Villa: “Andiamo a prendere il Sassuolo”

Villa: “Andiamo a prendere il Sassuolo”

Il ‘mitico’ Villa a Quasi Gol

Gli umori in città sono sempre più felici, non tanto per la prestazione della partita di ieri, ma più per l’aver raggiunto una posizione da tener ben stretta, soprattutto in vista di una crescita futura. Il Bologna si sta rivelando sempre più una squadra ben costruita, in costante crescita.

Adesso buttiamo dietro le spalle la partita al Barbera e testa alla partita contro il Carpi. Domenica si potrebbe già ridurre il divario in classifica, e magari conquistando i tre punti, si potrebbe raggiungere il Sassuolo. Ne parla Villa a “Quasi Goal”: “Adesso dobbiamo andare a prendere il Sassuolo per poterli superare. Questo è l’obiettivo che si pone il Bologna, questa squadra da oggi in poi deve porsi determinati obiettivi, quelli più probabili e facili, come ad esempio agganciarci al Sassuolo e superarli. Il Bologna è nono in Serie A, ed oggi è un giorno felice perché da tanto tempo non lo eravamo, c’è grande gioia nell’aria, oltre che questo è un traguardo che nessuno si aspettava ad inizio anno”.

Molti si proiettano già al prossimo anno. Da un lato questo Bologna che continua a sbalordire e ad affermare sempre più il proprio gioco potrebbe puntare all’Europa, però si teme possa essere troppo presto per questa squadra. Tanto dipenderà dal mercato estivo. Villa durante la trasmissione radiofonica di RadioBolognaUno aggiunge : “Corvino inizialmente è stato criticato, invece ha dato il massimo con il tetto che gli ha dato il presidente nell’ultimo calciomercato estivo. Penso che i tifosi del Bologna che avevano dei dubbi sul ormai se li son tolti e le scelte fatte hanno dato grossi risultati. Speriamo si possa ambire a qualcosa di più.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy