Verdi: “Napoli mi avrebbe cambiato la vita economicamente, ma io a Bologna sono felice”

Verdi: “Napoli mi avrebbe cambiato la vita economicamente, ma io a Bologna sono felice”

Il numero nove a Sky a fine partita

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Subito in gol su rigore, poi la rimonta juventina. Il commento di Simone Verdi nel post Juve-Bologna:

“Era due anni che non tiravo un rigore, ero abbastanza calmo nonostante l’attesa – ha ammesso – Se l’avessi sbagliato avrei fatto una figuraccia ma è andata bene. Mi alleno tutti i giorni per tirarli bene, soprattutto guardando con quale gamba spinge il portiere. Dispiace però per il risultato, meritavamo qualcosa in più. Messaggi da Napoli? Mi hanno scritto in settimana, ma io pensavo solo a fare bene stasera per il Bologna. Io ho sempre ripetuto la stessa cosa: sono rimasto qui per finire l’anno perché è solo la seconda stagione che gioco con continuità. Quella di gennaio è stata una decisione difficile che sotto l’aspetto economico mi avrebbe cambiato la vita, ma non faccio fatica ad arrivare a fine mese nemmeno a Bologna. Sono felice in rossoblù, ho una ragazza a Bologna che mi fa sentire a casa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy