Ulivieri: “Bigon è competente, ci si può fidare”

Ulivieri: “Bigon è competente, ci si può fidare”

Intervista sul Corriere di Bologna all’ex allenatore del Bologna Renzo Ulivieri. Il presidente della Assoallenatori ha dipinto un quadro chiaro della figura di Bigon, neo Ds del Bologna.

“Io e Riccardo siamo amici, e devo dire che il Bologna prendendolo ha fatto un affare”. Ulivieri conosce Bigon dai tempi della Reggina, può descriverlo nel migliore dei modi ad una piazza che non è del tutto convinta del cambio tra Corvino e Bigon. “Già Mazzarri me ne aveva parlato bene – ha ammesso Ulivieri – Bigon sa fare il proprio mestiere ed è una persona onesta, seria e competente. Ci si può fidare. Riccardo ha dimostrato di lavorare in una piazza calda come Reggio Calabria e una grande come Napoli”. Si passa alle differenze tra lui e Corvino: “Sono distanti per stile e carattere. Bigon è un ragazzo schivo e riservato, ma a Bologna si sentirà a casa. Sotto il profilo dello scouting Riccardo ha fatto esperienza, sa vedere i giocatori e conosce il calcio. Poi non è solo compito del Ds scovare talenti, tocca anche all’allenatore. Di sicuro Bigon non è un despota, si confronta con allenatore e società. Con Donadoni sarà un bel connubio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy