Il Centro Tecnico Niccolò Galli è di proprietà del Bologna, entro metà febbraio saranno completati i lavori

Il Centro Tecnico Niccolò Galli è di proprietà del Bologna, entro metà febbraio saranno completati i lavori

Stipulato oggi il contratto, entro metà febbraio ultimata la costruzione del nuovo edificio dedicato all’area tecnica.

Il Bologna con una nota sul suo sito ufficiale ha comunicato di aver siglato l’accordo per l’acquisizione del Centro Tecnico Niccolò Galli che da oggi è di proprietà del club rossoblu. Un passo importante quindi per il progetto di Saputo che sta continuando a sviluppare strutture fondamentali per il futuro del Bologna.

Il Bologna Fc 1909 comunica di aver stipulato il contratto di acquisizione dalla Galotti SpA del centro tecnico N. Galli, che da oggi è a tutti gli effetti di proprietà del Club. La costruzione del nuovo edificio di 2000 metri quadrati riservato all’area tecnica sarà completata, come da programma, entro la metà del mese di febbraio 2017. I nuovi campi di allenamento destinati al settore giovanile, invece, saranno pronti a partire dal mese di gennaio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy