Udinese-Bologna, le pagelle del Resto del Carlino

Udinese-Bologna, le pagelle del Resto del Carlino

Il Bologna di Donadoni torna al successo in trasferta dopo il passo falso di Frosinone. Grande prova di Destro, Da Costa e Donsah.

C’è lo zampino di Mattia Destro nel successo esterno del Bologna sull’Udinese. Alla Dacia Arena l’attaccante classe ’91 si è caricato sulle spalle il peso dell’attacco rossoblù e ha regalato ai felsinei tre punti d’oro. Proprio Destro (7,5) è stato premiato da Stefano Biondi de Il Resto del Carlino con la palma di migliore in campo: “Prima lavora tanto, sporcandosi le ‘mani’ e la divisa. Poi nel momento migliore dell’Udinese, danza in area, ne smarca due e segna”. Tra i più positivi l’estremo difensore Da Costa (7), “Strepitoso sul colpo di testa di Kuzmanovic”, e il  centrocampista ghanese Donsah (7), “Sembra un fulmine scagliato da Giova, quando di testa va a raccogliere il cross di Giaccherini”.

Bene l’intero pacchetto difensivo composto da Mbaye (6,5), “Puntuale, preciso e concentrato”, Gastaldello (6,5), Maietta (6,5) e Morleo (6,5). Sopra la sufficienza anche Diawara (6,5), Taider (6,5),  Giaccherini (6), Rizzo (6) e Floccari (6). Unica nota stonata il francese Anthony Mounier (5): “Non è la sua giornata migliore. Che sia scarsa vena o che sia frenato da qualche acciacco, non si sa”.

Voto altissimo infine  per mister Donadoni (7), “La prima mezz’ora del suo Bologna è da spot”, sempre più padrone della panchina rossoblù.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy