Udinese-Bologna 2-1

Udinese-Bologna 2-1

I rossoblù cadono a dieci dalla fine, la B è ad un passo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ombre nere sul Bologna sconfitto anche a Udine per due reti ad una. I friulani scappano a più 7 mentre i rossoblù piombano a 4 punti dall’Empoli. Ora lo spettro è sempre più presente.

Il solito buon Bologna è stato punito nel primo tempo alla prima disattenzione quando Poli ha perso pallone dentro l’area rossoblù favorendo lo scippo di e Paul, poi il mediano rossoblù ha trattenuto leggermente l’avversario e per Massa ci sono stati gli estremi per il rigore siglato da De Paul. Il Bologna in precedenza aveva colpito un palo con Mbaye sugli sviluppi di una punizione battuta da Santander. Dopo lo svantaggio è arrivata la reazione, prima Musso ha sbrogliato un paio di situazioni in area, ma alla fine su una bella palla di Dzemaili per Orsolini sulla destra, è arrivato Palacio in area per il tap in del pareggio.

Nella ripresa partita più maschia, poche occasioni e tanto agonismo. Musso salva un sinistro di Orsolini, dall’altra parte Skorupski su incursione di Pussetto su sponda di Okaka. Ma al minuto 80 arriva il gol decisivo, cross da destra di Stryger Larsen e stacco imperioso di testa di Pussetto per il 2-1 a che non cambierà più. L’Udinese scappa a più 7 sul Bologna che ora vede sempre di più la Serie B.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy