Traditi tremila tifosi. In tribuna insulti a Bigon

Traditi tremila tifosi. In tribuna insulti a Bigon

Grande tifo sugli spalti per novanta minuti, poi il silenzio finale

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

L’edizione odierna del Resto del Carlino si sofferma anche sull’enorme esodo di tremila tifosi rossoblù che hanno seguito la squadra alla Dacia Arena, una dimostrazione di affetto non ripagata dalla squadra.

Novanta minuti di tifo incessante e caloroso, ma il finale è amaro con la curva ospiti ammutolita e incredula di fronte allo spettro della B. Ma non sono arrivati cori di scherno verso la squadra dopo la sconfitta, la rabbia è rimasta chiusa altrove – sottolinea il Carlino – in particolar modo sui social da parte di chi, probabilmente, ha visto la gara in televisione. La squadra si è limitata a salutare i tifosi da lontano senza avvicinarsi troppo, capendo che forse non era aria vista l’ennesima sconfitta e la posizione di classifica.

Ma un minimo di rabbia c’è invece stata in tribuna, il quotidiano sottolinea come nel mirino sia finito il diesse Bigon, il quale si è beccato qualche insulto da alcuni bolognesi in tribuna. Non è successo con Fenucci, che immediatamente è filato via per relazionare il presidente dell’accaduto.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy