Telefonata sospetta prima di Italia-Romania

Telefonata sospetta prima di Italia-Romania

Secondo quanto riportato dal Corriere di Bologna, poco prima dell’inizio di Italia-Romania ieri sera sarebbe giunta una telefonata sospetta al commissariato Due Torri di Bologna. Attorno alle venti uno straniero ha chiamato il commissariato dicendo chiaramente: “Non giocare partita, Allah è grande”. Alla fine non è successo nulla, la partita si è giocata regolarmente e le forze dell’ordine ha garantito la sicurezza del pubblico e dei calciatori. Attorno allo stadio la Polizia era stata schierata nei punti più sensibili adottando ingenti misure di sicurezza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy