TBW Live – Bologna-Torino 0-1

TBW Live – Bologna-Torino 0-1

Decide un rigore di Belotti al 93′

Una sconfitta che sa di beffa per il Bologna, non tanto perché avesse prodotto di più degli avversari quanto perché la partita, nel suo essere soporifera, era saldamente incanalata sui binari dello zero a zero. E invece, all’ultimo secondo, il rigore di Belotti ha permesso al Torino di fare il corsaro tra le mura del Dall’Ara. Un risultato che non andrà a incidere più di troppo sulla classifica rossoblù, ma che certamente non aiuterà il morale di una truppa che dopo il pari dell’Olimpico sperava di essere uscita dal periodo buio. Non ci sarà molto tempo per pensarci su, però, poiché martedì si scende in campo al San Paolo. Saremo lì a raccontarvelo, intanto un saluto a tutti per averci seguito: buona serata.

94′. E’ finita: il Torino espugna il Dall’Ara, terza vittoria consecutiva per i granata.

Palla da una parte, Mirante dall’altra. Mirante viene ammonito per proteste.

93′. BELOTTI TRASFORMA, ZERO A UNO.

92′. Pazzesco! Rigore per il Torino! Belotti servito in area, stop a seguire e Rossettini stende l’attaccante: paiono non esserci dubbi.

90′. Saranno quattro i minuti di recupero.

90′. Martinez! Il Torino sfiora incredibilmente il vantaggio! Sgroppata palla al piede dell’attaccante, che entra in area inseguito da Rossettini e cerca il secondo palo: palla fuori di poco.

88′. Finora no.

85′. Ultimi cinque giri di lancette di questa partita, vediamo se avrà ancora qualcosa da dire.

82′. Giallo per Masina per un intervento su Martinez: decisione eccessivamente fiscale quella di Abisso.

80′. Un cambio per squadra: fuori Obi dentro Farnerud nel Torino, fuori Taider dentro Brighi nel Bologna.

78′. Rossettini! Chiusura fondamentale su Belotti! Cross preciso di Baselli dalla destra in mezzo per Belotti, il quale è già pronto alla zampata ma Rossettini lo anticipa e mette in corner.

75′. Cross dalla destra di Oikonomou, sfera che si impenna, Padelli va in sicurezza ma la palla gli sfugge per un istante: la recupera subito.

73′. Colpo alla nuca anche per Obi, devono intervenire i sanitari.

70′. Primo cambio anche per Ventura: fuori Vives, dentro Gazzi.

66′. Punizione per il Bologna dalla trequarti destra: Zuniga calcia in mezzo, Oikonomou incorna ma il pallone si impenna ed è preda di Padelli.

64′. Dopo lo spavento, il Torino si è dato una registrata e sembra meglio disposto in campo.

60′. Secondo cambio nel Bologna: fuori Constant, dentro Masina.

57′. Palo di Giaccherini! Lancio per l’esterno offensivo in area, che sul filo del fuorigioco (è tenuto in linea da Peres) controlla di destro e calcia a incrociare di sinistro: palo esterno. Occasionissima per il Bologna.

56′. Primo tiro nello specchio per il Bologna, nessun problema per Padelli.

54′. Sicuramente meglio il Bologna in questo inizio, anche se occasioni non è riuscito a crearne.

51′. Anche Belotti a terra per una botta alla nuca dopo un contrasto con Taider, gioco fermo.

49′. Instancabili i tifosi del Bologna, che cantano senza sosta da prima dell’inizio della sfida.

46′. Craniata tra Oikonomou e Martinez nell’area rossoblù, ma nulla di grave da segnalare.

46′. Abisso dà il via alla ripresa.

Squadre che stanno rientrando in campo: manca Rizzo nel Bologna, che verrà sostituito da Zuniga.

Risultato giusto per una partita equilibrata, giocata a tratti molto intensamente e a tratti (più frequenti) decisamente meno. A tra un quarto d’ora per la diretta testuale della ripresa.

45′. Nemmeno un secondo di recupero: Abisso fischia la fine del primo tempo.

44′. Azione interessante del Torino, da destra a sinistra: Martinez tenta una sforbiciata, esecuzione rivedibile.

41′. Ammonito Bovo per una stecca a Giaccherini lanciato in fascia.

38′. Quando mancano sette mintui all’intervallo è ancora 0-0 il risultato. Un vento screanzato, intanto, gioca qualche scherzo sulle palle alte.

34′. E si sono riabbassati subito, naturalmente, anche se il pallino del gioco adesso e nei piedi del Bologna.

29′. Azione personale di Giaccherini, che entra in area e serve all’indietro Brienza: conclusione debole stoppata dalla difesa. Ritmi che si sono alzati di colpo.

28′. Secondo giallo della partita, ancora ai danni del Bologna: Brienza finisce sul taccuino di Abisso dopo una trattenuta prolungata su Baselli.

25′. Gran filtrante di Diawara per Rizzo in area, cross in mezzo di prima ma Giaccherini è anticipato dalla difesa.

24′. Giro palla avvolgente del Torino, che però non produce nulla. E’ quella sotto i distinti la fascia più sfruttata da entrambe le formazioni, mentre all’ombra della tribuna si è combinato poco finora.

20′. Combinazione efficace tra Taider e Rizzo, anticipato da Moretti al momento di raccogliere la sfera in area.

17′. Partita aperta, sin qui meglio gli ospiti. Poco coinvolti, al momento, gli attaccanti del Bologna.

13. E’ Rossettini il primo ammonito della partita: trattenuta su Belotti a metà campo, decisione corretta.

11′. Gran cavalcata di Brienza, che palla al piede scappa dalla trequarti difensiva a quella offensiva. Manca l’intesa con Floccari, però, e l’azione sfuma.

9′. Altra conclusione del Torino, altra parata (non difficile) di Mirante. Obi al limite dell’area appoggia all’indietro per Vives, che calcia di prima intenzione: pallone poco angolato, il numero uno rossoblù si allunga e blocca.

6′. Si fa vedere in avanti per la prima volta il Bologna, con Floccari che va al tiro dalla distanza dopo l’assist di Giaccherini: tiro deviato in corner dalla difesa. Dall’angolo non scaturisce nulla.

3′. Mirante! Bella parata su Martinez! Scambio con Belotti, che serve il compagno in profondità: tiro secco respinto dal portiere, poi è essenziale Oikonomou a negare in scivolata il tap-in a Bruno Peres.

1′. Tutto pronto: si comincia.

Squadre in campo: Maietta e Glik i due capitani, Abisso il direttore di gara, al quarto gettone in Serie A.

Circa ventimila le presenze allo stadio, invitate oltre che dal clima anche da una politica dei prezzi molto vantaggiosa per questa partita.

Presente in tribuna Joey Saputo, che in questi suoi giorni bolognesi avrà sicuramente cercato di dirimere alcune matasse in seno alla società, in primis quella che riguarda il prossimo direttore sportivo. Certa, anche se non ancora ufficiale, la partenza di Corvino: Sabatini resta il primo nome della lista, ma Bigon sta scalando posizioni.

Ritorna al classico quattro tre tre Donadoni, che fa debuttare dal primo minuto Kevin Constant e sceglie Oikonomou e non Gastaldello. BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Rossettini, Oikonomou, Maietta, Constant; Taider, Diawara, Brienza; Rizzo, Floccari, Giaccherini. All.: Roberto Donadoni.

Gioca Baselli nel Torino, presenza non prevista alla vigilia, mentre sarà Martinez a far coppia con Belotti. TORINO (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Peres, Baselli, Vives, Obi, Molinaro; Belotti, Martinez. All.: Giampiero Ventura.

Buon pomeriggio amici di TuttoBolognaWeb e benvenuti alla diretta testuale di Bologna-Torino, anticipo delle 15 della trentatreesima giornata di Serie A. Una sfida tra due squadre che sono in quel limbo tra la zona retrocessione e l’Europa, le quali vivranno queste ultime partite di campionato senza patemi e con un occhio attento già alla prossima stagione. Il clima bolognese oggi è perfetto per giocare al pallone, con temperatura gradevole e sole che splende: speriamo che anche la gara sia all’altezza. A tra poco con le formazioni ufficiali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy