TBW Live – Bologna – Carpi 0 – 0

TBW Live – Bologna – Carpi 0 – 0

Premere F5 per aggiornare

Terzo pareggio consecutivo per il Bologna, dopo quelli contro Juventus e Palermo. Una partita controllata dai rossoblù per lunghi tratti quella di oggi, incapaci però di trovare anche se fermati per ben due volte dal montante: un palo di Giaccherini su un tiro da fuori e una traversa di Gastaldello su una magnifica mezza rovesciata, entrambi nella ripresa. Come domenica scorsa al Barbera, quindi, al Bologna è mancata quella cattiveria necessaria a portare a casa i tre punti, che anche in questo caso sarebbero stati probabilmente meritati. Un salto di qualità ancora da compiere da parte dei rossoblù, ma per il quale siamo disposti ad aspettare. Prossimo appuntamento sabato sera: serata di gala a San Siro contro l’Inter, vi racconteremo anche quella. Buona serata da TuttoBolognaWeb.

95′. Mazzoleni fischia la fine: zero a zero tra Bologna e Carpi.

93′. Giallo per Gagliolo, reo di un fallo su Destro.

92′. Destro! Parata di Belec! Gran cambio gioco di Brienza sul lato destro per Giaccherini, controllo e palla indietro per il numero dieci: rasoterra al volo parato centralmente.

90′. Saranno cinque i minuti di recupero.

87′. Taider atterrato in area da Cofie, chiede il rigore ma Mazzoleni fa proseguire. Il replay evidenzia un pestone sull’algerino, ci stava il penalty.

87′. Bologna in forcing offensivo in questi ultimi minuti, dopo una fase di partita di stanca.

83′. Traversa di Gastaldello! Che giocata! Punizione dalla sinistra di Brienza, un difensore prolunga di testa sul secondo palo dove Gastaldello si esibisce in una semi-rovesciata spettacolare: traversa piena. Masina tenta il tap-in di testa, la difesa si salva in corner.

77′. Si gioca la carta Brienza Donadoni, facendolo entrare per Donsah.

74′. Ultimo cambio per Castori: esce Mancosu, al suo posto Mbakogu.

73′. Ammonito Crimi per un intervento scomposto su Diawara nel cerchio di centrocampo.

72′. Calcia Taider, palla deviata dalla barriera e poi spazzata via.

71′. Buona punizione conquistata da Destro per fallo di Zaccardo: posizione molto invitante, centrale a mezzo metro dal limite dell’area.

68′. Tentativo pretenzioso di Diawara da venti metri, palla altissima.

65′. Fuori Bianco nel Carpi, dentro Lollo: problema muscolare per il centrocampista. Nel Bologna invece Masina prende il posto di Constant.

63′. Palo di Giaccherini! Conclusione dal limite a cercare il sette ma a trovare il palo alla destra di Belec: è la chance più grossa avuta dal Bologna.

62′. Azione quasi fotocopia di Donsah, con un cross che non trova nessuno.

60′. Pericoloso il Carpi con Poli, il quale effettua un cross che attraversa l’intera area senza trovare un compagno.

54′. Continua il forcing del Bologna, senza però riuscire a creare pericoli a Belec.

50′. Filtrante di Destro per Taider, anticipato da Zaccardo al momento del tiro. Il Bologna sembra aver ricominciato con un piglio diverso da come aveva terminato.

49′. Schermaglie su angolo tra Mbaye e Gagliolo: Mazzoleni riprende entrambi.

48′. Destro, che azione! Palla in corner. Dopo aver perso palla sulla trequarti, Destro immediatamente la recupera e parte verso la porta: salta tre uomini ma, all’altezza del dischetto, si allunga troppo il pallone e la difesa ripara. Quando vuole, il numero dieci può essere dominante.

46′. Squadre disposte in campo, Mazzoleni dà di nuovo il via alla partita.

Subito un cambio per Donadoni, con Mounier che resta negli spogliatoi per fare spazio a Floccari.

Primo tempo dai due volti al Dall’Ara: fase iniziale totalmente appannaggio del Bologna, con il Carpi che faticava a uscire dalla propria metà campo. Seconda parte, invece, che ha visto gli ospiti attaccare con continuità, andando al tiro in numerose occasioni. Nessun pericolo vero per Mirante, che però ha dovuto comunque sbrogliare un paio di situazioni difficili. Non sarà sicuramente soddisfatto Donadoni, che aveva già avuto modo di esprimere il proprio disappunto durante la frazione: nello spogliatoio rincarerà probabilmente la dose. A tra poco per la ripresa di Bologna-Carpi.

48′. Mazzoleni fischia la fine: squadre che tornano negli spogliatoi.

48′. Ammonito Giaccherini per aver fermato una ripartenza del Carpi.

47′. Belec! Intervento plastico a togliere la palla dalla testa di Mounier. Cross dalla destra, controcross volante di Giaccherini: il portiere vola e anticipa Mounier, salvando un gol fatto e mettendo in angolo.

47′. Mancosu servito in area in posizione regolare: è defilato, non stoppa perfettamente il pallone e Mirante esce a valanga recuperando la sfera.

45′. Ancora Carpi, ancora Cofie: tiro dal limite dopo tacco di Lasagna, palla fuori. Con l’ingresso dell’attaccante la squadra di Castori ha guadagnato in profondità e organizzazione.

44′. Dall’altra parte sprint in area di Donsah, il quale tocca al centro per Destro che però viene anticipato.

42′. Mancosu! Para Mirante! Stavolta regalo di Gastaldello, che passa verso il centro dov’è però appostato Mancosu: tiro debole però, parato dal portiere.

42′. Incursione pericolosa in area di Cofie, provvidenziale la chiusura di Gastaldello in angolo.

39′. Primo, vero spunto di Destro, che punta Gagliolo in area e guadagna un angolo.

37′. Combattuta questa fase di gioco, i ritmi (soprattutto quello del Bologna) si sono molto abbassati.

32′. Il Carpi è uscito dalla sua metà campo negli ultimi minuti, dopo aver sofferto per tutta la prima parte di gara.

30′. Lasagna al tiro da posizione defilata, guadagna un angolo per la deviazione di Maietta.

29′. Qualche problema per Mancosu, rimasto a terra dopo una manata involontaria di Gastaldello: intervegono i sanitari.

24′. Mancosu! Mirante salva! Da sinistra palla rasoterra di Poli per l’ex rossoblù che calcia di prima intenzione sul primo palo: palla lenta, Mirante si tuffa e accompagna il pallone sul palo prima di bloccarlo. Pericolo per il Bologna.

23′. Prima chance per il Carpi, con Mancosu che raccoglie un corner ma viene chiuso dalla difesa.

22′. Ecco il cambio: esce Verdi, in campo Kevin Lasagna.

20′. Verdi prova ad andarsene sulla sinistra ma un problema muscolare alla coscia sinistra lo ferma, sarà costretto a uscire. Carpi attualmente in dieci.

18′. Ancora Taider, che stavolta salta Romagnoli costringendo a stenderlo: giallo per il difensore, punizione dal vertice sinistro dell’area per il Bologna. Calcia Giaccherini, fallo di Taider sul portiere.

16′. Taider da fuori, centrale: Belec alza in angolo, il terzo per il Bologna.

15′. Diawara! Belec in uscita gli chiude lo specchio! Splendida azione di Diawara, che dopo aver vinto un rimpallo si trova davanti a Belec: il centrocampista però si allunga troppo il pallone e il portiere ha modo di uscirgli sui piedi.

13′. Cross dalla destra di Donsah, la difesa allontana sui piedi di Diawara: tentativo da fuori che termina alto.

11′. Gara a senso unico nei primi undici minuti: il Bologna spinge, il Carpi si affanna a liberare.

9′. Molti attivi gli esterni offensivi rossoblù in questo inizio, con Mounier a destra e Giaccherini a sinistra. Quest’ultimo ha la licenza di accentrarsi con frequenza.

8′. E’ di Giaccherini la prima conclusione della partita, un tiro dal limite finito alto.

3′. Occasionissima per il Bologna! La difesa libera! Recupero di palla di Constant che sale verso la porta avversaria, serve Destro che filtra per Mounier in area sulla destra: palla bassa in mezzo ma la difesa spazza in angolo.

1′. Carpi sul pallone, Bologna che attaccherà sotto la curva San Luca. Fischia Mazzoleni: si parte.

Squadre schierate affiancate davanti alla tribuna, Allevi che risuona nelle casse dello stadio: manca davvero poco.

Pomeriggio grigio sullo stadio Dall’Ara, con le temperature che si sono decisamente abbassate rispetto agli ultimi giorni. Non piove però, come invece aveva fatto in mattinata.

Esordio dal primo minuto per Kevin Constant, preferito a Masina sulla corsia di sinistra, mentre sul fronte d’attacco ritrova posto Mounier assieme a Destro e Giaccherini.
BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Mbaye, Gastaldello, Maietta, Constant; Donsah, Diawara, Taider; Mounier, Destro, Giaccherini. All.: Donadoni.

Tre-cinque-due invece per Castori, che negli undici schiera un ex rossoblù per reparto: Zaccardo, Crimi e Mancosu.
CARPI (3-5-2): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo; Letizia, Crimi, Bianco, Cofie, Poli; Verdi, Mancosu. All.: Castori.

Buon pomeriggio amici di TuttoBolognaWeb e benvenuti alla diretta testuale di Bologna-Carpi, partita valida per la ventottesima giornata di Serie A 2015/16. “Come contro la Juve” ha detto ieri in conferenza stampa Roberto Donadoni, mettendo in guardia i suoi da temibili cali di tensione ora che i rossoblù sono nel limbo tra salvezza ed Europa. “Cercheremo di fare bottino pieno” ha invece affermato Fabrizio Castori, a caccia di punti vitali per mantenere quel posto nella massima serie meritatamente conquistato l’anno scorso. Che partita ne verrà fuori lo scopriremo assieme nelle prossime due ore, quando ve la racconteremo minuto per minuto: a tra poco per le formazioni ufficiali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy