Tavecchio: “I club della parte destra non vogliono la A a 18”

Tavecchio: “I club della parte destra non vogliono la A a 18”

Le parole del presidente federale al Corriere della Sera

E’ utopia pensare alla Serie A a 18 squadre, ad affermarlo lo stesso presidente federale Carlo Tavecchio.

Ecco le sue parole al Corriere della Sera: “Non credo sia possibili la A a 18, i club della parte destra e qualcuno della parte sinistra non vogliono questa riforma – ha ammesso – Mi sono illuso potessimo cambiare ma è una riforma che non verrà mai votata. Non ci diamo per vinti, agiremo sulla qualità, pretenderemo bilanci in ordine e impianti a norma, basta con le deroghe”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy