Tarozzi: “Il Bologna sta un po’ meglio del Sassuolo”

Tarozzi: “Il Bologna sta un po’ meglio del Sassuolo”

Le parole del doppio ex al Resto del Carlino

Bolognese, due campionati vinti con il Bologna (C e B) giocatore molto amato dal pubblico nonostante il trasferimento alla rivale Fiorentina per 6 miliardi. Poi Sassuolo e altri due trofei, Serie C e Supercoppa, prima di iniziare la carriera di allenatore che ora lo ha portato ad essere il vice di D’Aversa a Parma. Andrea Tarozzi ha presentato Bologna-Sasssuolo sul QS.

Credo che il Bologna stia un po’ meglio del Sassuolo – ha ammesso – E’ chiaro che tutte e due le squadre stanno attraversando un momento difficile ed entrambe vorranno fare punti. Il Bologna la prestazione l’ha sempre messa in campo, il Sassuolo chiaramente si sta guardando alle spalle ma dopo aver cambiato tanto è logico pagare qualcosina. L’uomo in più del derby? Uno che ho allenato a Lanciano, Federico Di Francesco“. Due club con proprietario ricchi e facoltosi: “Tutte e due fanno della programmazione il loro punto di forza e la solidità finanziaria è dimostrata dall’ultimo mercato. Il Sassuolo ha preso Babacar e trattenuto Politano, mentre il Bologna ha registrato il mancato passaggio di Verdi al Napoli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy