Tare su Donadoni: “Volevamo portarlo alla Lazio”

Tare su Donadoni: “Volevamo portarlo alla Lazio”

Secondo stralcio dell’intervista al Corriere di Igli Tare.

Dopo i ricordi dolorosi della retrocessione 2005, il dirigente biancoceleste Igli Tare si è soffermato sull’attuale gestione societaria del Bologna:

“La proprietà è solidissima con Saputo, ma apprezzo ancora di più le scelte fatte – ha affermato Tare – Il gruppo di lavoro di Bigon è ottimo, poi c’è il tecnico, una persona concreta. Due anni fa volevamo portarlo a Roma, abbiamo parlato con lui a lungo ma poi sono state fatte altre scelte. Scegliemmo Pioli che sposò subito la nostra idea di calcio”. Un commento sull’aiuto a Guaraldi in fase di iscrizione in B post retrocessione: “Lotito tiene a tutte le questioni della Lega e della Federazione. Le parole su Carpi e Frosinone? Disse una cosa che tutti pensavano ma che nessuno aveva il coraggio di dire”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy