Tanti giovani per non avere problemi di lista

Tanti giovani per non avere problemi di lista

Il mercato del Bologna sarà improntato sugli Under 21 per avere margine di manovra nella lista da consegnare in Lega.

Strategia di mercato chiara da parte del Bologna: si punterà molto sui giovani. Secondo quanto riportato dal Qs, sulla base delle nuove regole imposte dalla Federazione sul numero di giocatori cresciuti nel vivaio e sul limite massimo di Over, il Bologna cercherà di agire sugli Under per garantirsi un margine di manovra sul mercato.

Allo stato attuale, con i ritorni dal prestito di alcuni elementi come Falco, Ceccarelli, Mancosu, Palomeque, Gerevini e Bergamini il Bologna sarebbe già al completo, e diversi rimarrebbero fuori dalla lista. Per il club rossoblù la necessità di trattare in uscita gran parte di questi calciatori e liberare almeno 3 posti in lista. Se le strategie del club fossero confermate, ovvero l’acquisto di 5-6 pedine, si renderebbe necessario cedere altri giocatori attualmente in rosa. Leggasi Morleo, Acquafresca e forse Oikonomou. In entrata invece si punterà molto sui giovani, da qui li obiettivi Nagy, Sadiq, Morosini e Cristante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy