Taider: “Un onore le 100 presenze col Bologna, la squadra ora è solida e punta in alto”

Taider: “Un onore le 100 presenze col Bologna, la squadra ora è solida e punta in alto”

Le parole del centrocampista rossoblu.

Saphir Taider sabato scorso ha superato il traguardo delle cento presenze con la maglia del Bologna.

Per l’occasione la Web Tv ufficiale rossoblu lo ha intervistato: “È una bella cosa e un onore aver fatto cento presenze in questa squadra. Mi hanno accolto in Italia, ricordo l’esordio contro il Crotone in Coppa Italia quando disputai una bella partita e feci anche un assist. Tra la mia prima e la seconda esperienza in rossoblu i tifosi non sono cambiati molto, ma la squadra ora è più solida e con ambizioni molto più alte. Anch’io sono diventato più ambizioso, sono cresciuti anche io come la squadra”.

La strada è ancora lunga – continua Taider – ma sono fiero di quello che ho già fatto. Il gol più bello? Quello alla Juve in trasferta contro un portiere forte come Buffon. In queste cento partite ho conosciuto tanti grandi giocatori come ad esempio Di Vaio e Diamanti. Ho trovato sempre persone disposte ad aiutarmi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy