Taider sul suo ruolo: “Dovrei fare più gol. A Mazzoleni ho detto…”

Taider sul suo ruolo: “Dovrei fare più gol. A Mazzoleni ho detto…”

L’algerino non vuole finire la stagione a zero reti, e su Mazzoleni dice che…

E’ un Taider diverso rispetto a quello della prima esperienza a Bologna, più maturo, più duttile tatticamente, più maratoneta. Lo stesso algerino racconta il suo nuovo ruolo nel Bologna al QS: “Corro tanto, faccio prima a tenere conto del dato dei gol rispetto ai chilometri percorsi – dice scherzando – non esiste che chiudo la stagione a zero reti. Dovrei segnare di più. Provo di tutto per farmi trovare pronto e nella posizione buona, per noi mediani significa andare in area”.

Un commento sul rigore non dato da Mazzoleni contro il Carpi: “C’era tutto, Cofie mi ha bloccato il piede. Al direttore di gara ho detto ‘quando vedrà le immagini capirà’. Ora però penso a chiudere nel migliore dei modi la stagione. Abbiamo fatto quattro mesi alla grande e non possiamo staccare la spina adesso. Finire bene significa gettare buoni basi per il futuro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy