Sul mercato Bigon adotta la linea verde, sarà un Bologna sempre più giovane

Sul mercato Bigon adotta la linea verde, sarà un Bologna sempre più giovane

Bigon cerca giocatori giovani a basso costo da valorizzare.

In parallelo alle trattative per cedere Diawara il Bologna sta già lavorando per trovare un degno sostituto. Le scelte di Bigon sono orientate verso giocatori giovani da far crescere in casa, a costi moderati e con stipendi non troppo pesanti. Come riporta il Qs infatti tutti i nomi circolati negli ultimi giorni per rinforzare il centrocampo rispondono a questo identikit: sono stati fatti sondaggi per il ventenne Cristante, ma anche per l’ungherese Nagy, in campo oggi alle 18 contro l’Islanda e per l’interista Gnokoury, ancora più giovane dei precedenti.

La linea verde non sarà adottata però solo per il centrocampo. Anche per il ruolo d’esterno d’attacco infatti si valutano giocatori come Morosini o Di Francesco, il primo classe 95′ e il secondo classe 94′. Per il ruolo di centravanti infine il nome più caldo è quello del ventunenne Petkovic: il Trapani riscatterà il giocatore dal Catania e lo valuta 5 milioni di euro, il Bologna tuttavia potrebbe alleggerire il costo inserendo nella trattativa Matteo Mancosu. Un altro attaccante che piace molto ai rossoblu è Sadiq, classe 97′ della Roma che ha esordito quest’anno in serie A.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy