Stadio: “Il potere di Tunkara”

Stadio: “Il potere di Tunkara”

L’agente guineano avrebbe una enorme influenza sulle decisioni di Amadou.

Più di Daniele Piraino è Numuke Tunkara ad influenzare le decisioni di Amadou Diawara. Secondo Stadio, Tunkara non è un agente Fifa ma gestisce il ragazzo da ormai tanti anni, fin da quando lo scout Visan lo portò dalla Guinea al San Marino.

Tunkara vive a Londra, ma la famiglia Diawara è molto legata a lui e soprattutto Amadou lo considera una guida fondamentale. Proprio Tunkara, a gennaio 2015, convinse un Diawara minorenne a restare tre giorni in albergo non presentandosi agli allenamenti per via di un conguaglio economico. A quel tempo furono Visan e il presidente del San Marino a trovare una soluzione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy