Stadio: i migliori tridenti degli ultimi vent’anni

Stadio: i migliori tridenti degli ultimi vent’anni

Il quotidiano ha stilato una lista dei migliori tridenti offensivi del Bologna.

Verdi, Destro, Krejci, tridente con i fiocchi. Ma nel passato il Bologna ne ha presentati altri di tutto rispetto.

Nel 1996/1997, Fontolan e Kolyvanov agivano a supporto di Kennet Anderson, L’anno dopo ‘fontolino’ venne sostituito in favore del grande Roby Baggio. Nell 2000/2001 il modulo cambia, trequartista a supporto di due punte. Locatelli rifinisce per Signori e Cruz. Nel 2002 si cambia ancora, Pecchia e Zauli agiscono alle spalle del ‘jardinero’, il Bologna sfiora la Champions. Dieci anni dopo, Pioli può contare su Alino Diamanti e Gaston Ramirez a supporto di Di Vaio, poi il capitano va in Canada e viene sostituito da Gilardino, l’attaccante di Biella agisce assieme a Gabbiadini e ancora Diamanti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy