Stadio: “Donadoni-Milan, sfida eterna”

Stadio: “Donadoni-Milan, sfida eterna”

Gli intrecci tra Donadoni e il Milan, con il sogno mai realizzato di sedersi sulla panchina rossonera

Roberto Donadoni e il Milan, tante partite in una. Come riporta Stadio gli intrecci tra l’attuale tecnico del Bologna e il Milan sono indissolubili, anche se Donadoni su quella panchina rossonera non si è mai seduto.

Ma da giocatore ‘osso’ con la casacca rossonera ha vinto tutto, iniziando nel 1986, quando venne promesso alla Juve ma Berlusconi lo strappò alla Vecchia Signora, per concludere tredici anni più tardi con un bilancio di 6 scudetti, 3 Coppe dei Campioni, 2 Coppe Intercontinentali, 3 Supercoppe Europee e 4 Supercoppe Italiane. Da quindici anni Donadoni ha intrapreso la carriera di allenatore, con un sogno mai nascosto di allenare un giorno il Milan. Ora si gode Bologna, un club che lo sta inserendo sempre più nel progetto a livello decisionale. Donadoni ha un ruolo centrale nell’attuale Bfc, soprattutto ora che il club non ha ancora un direttore sportivo in sostituzione di Pantaleo Corvino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy