Sinisa e la fiducia a Svanberg

Sinisa e la fiducia a Svanberg

Lo svedese sostituirà Soriano, Miha si fida di lui

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

E’ giunto il momento di Matias Svanberg.

Un Bologna non ancora salvo ma con un carico di tensione minore, giocherà stasera a San Siro senza Roberto Soriano, ma Sinisa Mihajlovic non ha avuto dubbi nel scegliere il sostituto: ovvero lo svedese. Lo ha confermato ieri in conferenza stampa, mostrando ampia fiducia nelle doti dell’ex Malmo. Per Svanberg, costato 5 milioni di euro, è la grande opportunità della stagione, nonostante con Inzaghi abbia giocato 17 spezzoni di partita. Ma con l’arrivo di Sinisa il minutaggio è sceso, forse perché il tecnico vede nello svedese un trequarti dal futuro luminoso. Quello che Sinisa ha detto di lui ieri assomiglia a quello che disse proprio di Soriano alla Samp nel 2013, allora il trequartista era finito nel dimenticatoio e fu proprio Mihajlovic a lanciarlo in Serie A. Miha è pronto a ripercorrere quelle orme, e quelle di Donnarumma al Milan, lanciando Svanberg, classe 1999 e a caccia di un ruolo preciso per poter decollare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy