Simone Monari: “Stupito della difesa a Donadoni da parte di Sacchi”

Simone Monari: “Stupito della difesa a Donadoni da parte di Sacchi”

Il giornalista di Repubblica ha parlato di Bologna durante Sportoday

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Durante la trasmissione Sportoday in onda su Radio Bologna Uno è intervenuto il giornalista di Repubblica Simone Monari.

Intervista di Sacchi: “Mi ha stupito vedere Sacchi che difende Donadoni: è sorprendente perché Sacchi è stato un profeta del calcio visto come coralità e spettacolo oltre il risultato. Donadoni durante il periodo al Bologna si è dimostrato come l’opposto della visione di Sacchi che invece lo ha difeso citando i risultati”.

Giudizio su Donadoni: “Alla fine dei conti con Donadoni alla retrocessione non siamo mai stati vicini: metà febbraio già salvi. Il problema è che non c’è mai stato nemmeno qualcosa in più come gioco. Con questo organico si poteva fare meglio a livello di gioco come ad inizio anno si è visto con il Torino e con l’Inter”.

Bologna-Genoa: “Io ero convinto che il Genoa sarebbe arrivato sazio e così è stato. Si è trattata di una partita non bella ma il Bologna ha vinto con merito grazie ad alcune giocate di Mattia Destro. Anche Donadoni si è ben comportato: quando il Genoa stava imbastendo una controffensiva allorDonadoni ha tolto Poli e messo Falletti che ha aiutato la squadra a ripartire”.

Bologna-Spal: “Verdi sarà titolare con la Spal. Non ci sarà forse Poli che è una grave perdita ma ci sono delle buone alternative: Donsah ha delle buone qualità, Nagy ha fatto bene con il Genoa”.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy