Sfida in casa Inzaghi: Simone può decidere il futuro di Pippo

Sfida in casa Inzaghi: Simone può decidere il futuro di Pippo

Una sconfitta contro la Lazio condannerebbe quasi certamente Superpippo all’esonero

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Lazio-Bologna sarà una partita molto speciale per entrambi gli allenatori.

I fratelli Inzaghi si sfideranno il giorno dopo Natale allo stadio Dall’Ara, in una partita delicata per tutte e due le squadre da loro allenate. La Lazio giunge sotto le Due Torri dopo un periodo non semplice, seppur a Cagliari sia arrivata una vittoria che ha permesso ai biancocelesti di respirare un po’. Situazione simile per i rossoblù, che nelle ultime due partite hanno ottenuto due pareggi per 0-0 contro Parma e Milan, pur rimanendo in zona retrocessione e ad un punto di distanza dall’Udinese quartultimo. Il Corriere di Roma riporta del rischio esonero per Superpippo, che potrebbe essere condannato dal suo stesso fratello. Una sconfitta contro la squadra della Capitale non significherebbe addio immediato, però la partita successiva contro il Napoli di Ancelotti, coadiuvata da un eventuale altro k.o., potrebbe spingere i dirigenti felsinei a salutare l’attuale allenatore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy