Settimana di nazionali e con il Sassuolo Lyanco non ci sarà

Settimana di nazionali e con il Sassuolo Lyanco non ci sarà

La squadra riprenderà domani gli allenamenti senza nove nazionali, ma col Sassuolo c’è Lyanco da sostituire

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Due giorni di riposo per il Bologna dopo la vittoria di Torino e ripresa degli allenamenti fissata per domani alle 15 a porte aperte. Ma anche se ci sono due settimane per preparare il derby col Sassuolo, Mihajlovic e il suo staff dovranno studiare le condizioni del gruppo e porre rimedio all’assenza per squalifica di Lyanco.

Il centrale infatti non potrà giocare contro i neroverdi dopo l’espulsione rimediata a Torino e Mihajlovic dovrà studiare le soluzioni alternative. C’è Helander, reduce però da una distorsione alla caviglia, c’è Gonzalez, ma è promesso sposo in Mls, e allora anche l’ipotesi Calabresi, se lo svedese non recuperasse, potrebbe ritornare utile. In mediana c’è da valutare invece l’infortunio muscolare di Dzemaili. Domani la squadra riprenderà ad allenarsi senza i nazionali Skorupski, Gonzalez, Helander, Calabresi, Corbo, Pulgar, Nagy, Svanberg e Orsolini. Santander rimarrà invece a curarsi a Bologna per l’infortunio alla spalla.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy