Serata da incubo: Destro, Maietta e Gastaldello ko a Marassi

Serata da incubo: Destro, Maietta e Gastaldello ko a Marassi

La terza sconfitta consecutiva non è l’unica cosa che preoccupa i rossoblù. Da valutare in questi giorni l’entità degli infortuni di Destro, Maietta e Gastaldello

Le tre sconfitte consecutive non rappresentano l’unica brutta notizia per Roberto Donadoni in vista del prossimo impegno casalingo di domenica alle 12,30 contro l’Inter.

Oltre al tanto discusso episodio del calcio di rigore, il rocambolesco ko sul campo della Sampdoria ha lasciato strascichi pesanti anche dal punto di vista degli infortuni. Maietta all’11’è stato costretto a dare forfait a causa di un problema al retto femorale. Nelle prossime ore, il centrale difensivo sarà sottoposto agli esami strumentali, ma si teme addirittura uno strappo, infortunio che, se confermato, terrebbe fuori il giocatore per diverse settimane.

Nel corso del riscaldamento, il grande ex dell’incontro Daniele Gastaldello ha  accusato un fastidio al ginocchio, problematica che ha convinto Donadoni a non rischiarlo e a mandare in campo Oikonomou. Anche Destro è andato ko.  La punta ha rimediato un trauma distorsivo alla caviglia sinistra. L’infortunio a Destro forse, come sottolinea il Resto del Carlino, è quello  che preoccupa maggiormente l’ambiente rossoblù: non tanto per la gravità, quanto per l’assenza di alternative affidabili.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy