Se Diawara resta, il sacrificato sarà Oikonomou?

Se Diawara resta, il sacrificato sarà Oikonomou?

La cessione del greco servirà per creare un tesoretto.

La cessione di Diawara non è più un fatto certo, dopo le parole di Bigon e quelle di Donadoni sembra chiaro che il giocatore partirà solo per un’offerta davvero importante, che fino ad oggi non è arrivata. Se nessuno dovesse presentarsi a Casteldebole coi 15 milioni richiesti allora il guineano resterebbe a guidare il centrocampo rossoblu, ma il Bologna avrebbe bisogno di denaro in entrata per finanziare il mercato. Secondo Stadio, in caso di permanenza di Diawara il club rossoblu cederebbe Oikonomou per fare cassa e avere a disposizione un buon budget da utilizzare per rinforzare l’attacco. La valutazione del difensore greco si è abbassata in modo consistente rispetto alla scorsa stagione ma ci sono ancora numerose squadre di A che lo seguono: piace a Sarri e alla Fiorentina. Le dovute valutazioni saranno fatte a tempo debito e solo se Diawara dovesse rimanere perchè cedere un prospetto così giovane potrebbe rivelarsi un errore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy