Scudetti ’25 e ’27, Fenucci incontrerà le associazioni

Scudetti ’25 e ’27, Fenucci incontrerà le associazioni

L’amministratore delegato, assieme all’avvocato Grassani, incontrerà le associazioni del tifo rossoblù

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Nell’ultima settimana l’opinione pubblica è stata stimolata sulla faccenda riguardante gli Scudetti del 1925 e del 1927. Le associazioni da tempo si sono mosse a difesa della storia del Bfc, e anche il club sta muovendo i primi concreti passi. C’è stata la risposta ufficiale di Claudio Fenucci alle parole del patron del Genoa Preziosi, ma settimana prossima il Bologna incontrerà anche le associazioni del tifo rossoblù.

Martedì Fenucci e Grassani incontreranno Associazione percorso della memoria rossoblù’, ‘Centro Bologna Clubs’, ‘Comitato per l’ottavo scudetto’ e ‘Associazione Futuro Rossoblù’, sul piatto appunto i due contesi Scudetti del ’25 e del ’27. Il Carlino precisa che il Bologna ha affidato il mandato per lo Scudetto mai assegnato nel 1927 all’avvocato Grassani, esperto di diritto sportivo. Mentre quello del 1925 è stato vinto dal Bologna, ma recentemente è stato reclamato a ex-aequo dal Genoa che perse la finale nord proprio contro i rossoblù. Non solo, giovedì prossimo al  Room 32 Hostaria Pub Beer di via Saragozza 32/A, dalle 19 alle 22,30, andrà in scena un ‘aperitivo rossoblù’ che chiama a raccolta semplici tifosi, ex calciatori, politici e vip a vario titolo, tutti accomunati dalla passione per il Bologna. L’iniziativa prende le mosse da Luigi Colletti, presidente del club ‘Cenacolo rossoblù’, che da anni si batte per l’assegnazione dello scudetto del ’27.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy