Savoldi: “Bisogna rinforzare l’attacco, senza Giak e Brienza si rischia grosso”

Savoldi: “Bisogna rinforzare l’attacco, senza Giak e Brienza si rischia grosso”

L’ex rossoblu Beppe Savoldi preoccupato per le lacune offensive del Bologna.

Giuseppe Savoldi intervistato da Il Corriere di Bologna ha parlato dei problemi dell’attacco rossoblu: “Giaccherini e Brienza sono fior di giocatori per una squadra come il Bologna: non si può fare senza. Bisogna andare sul mercato per sostituirli. Se non corrono ai ripari rischiano grosso. A Destro servono rifornimenti, non può fare tutto da solo. In Italia non ci sono giocatori che fanno reparto da soli, bisogna supportarli. I nuovi acquisti? Sono tutti giovani e in quanto tali hanno bisogno di tempo e tranquillità. Inseriti in un attacco totalmente cambiato faticano di più. Coi giovani si rischia, è acclarato. Inoltre avrebbero bisogno di giocatori esperti a fargli da chioccia, ad esempio Brienza che è partito. Sadiq? Non lo conosco, ma credo non sia sufficiente per completare l’attacco”.

Poi l’ex bomber rossoblu si sofferma su Destro: “Servirebbero giocatori accanto che lo servissero a dovere, non solo da dietro ma anche dalle fasce. È giovane e ha talento, può tornare protagonista. Può giocare anche nel 4-4-2 ma servirebbe una punta che si integri con lui, c’è?”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy