Sassuolo-Bologna, l’amarcord

Sassuolo-Bologna, l’amarcord

di Amos Segal

Introduzione

Domenica, alle 12:30, Sassuolo e Bologna si affronteranno per la ventottesima giornata del Campionato di Serie A, con i padroni di casa reduci dallo 0-0 esterno con il Crotone e attualmente dodicesimi in classifica, mentre il Bologna è in crisi nera e, per la prima volta, la tifoseria ha disertato in massa la trasferta a causa dei pessimi risultati rimediati finora: la vittoria ai rossoblù manca dal 22 gennaio (2-0 in casa sul Torino) e a Reggio Emilia ci si giocherà parecchio per il prosieguo della stagione.

Il Sassuolo è approdato per la prima volta in Serie A nel 2013, guidato da Eusebio Di Francesco e il gol della promozione storica fu siglato dal centrocampista Simone Missiroli contro il Livorno il 18 maggio, decidendo in pieno recupero la gara.

Il sesto posto conquistato nella stagione 2015-2016 ha qualificato, per la prima volta nella sua storia, il club della provincia modenese all’Europa League, ove ha fatto il suo esordio assoluto il 18 agosto 2016 contro i serbi della Stella Rossa di Belgrado, vincendo per 3-0. Al ritorno nella capitale della ex Jugoslavia il pareggio per 1-1 sancì il passaggio del turno. Sfortunatamente eliminata nella fase a gironi, per la società è stato comunque un traguardo non da poco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy