Saputo sul calcio italiano: “In Mls tutti i club vengono trattati allo stesso modo”

Saputo sul calcio italiano: “In Mls tutti i club vengono trattati allo stesso modo”

Ancora il chairman a Sky

A ‘I Signori del Calcio’ su Sky, il chairman Joey Saputo ha parlato della sua concezione di calcio e di come il club rossoblù auspica un cambio di direzione da parte della Lega di Serie A.

“Il calcio lo vedo più come un business entertainment – ha affermato Saputo – se entriamo con la passione a volte facciamo grandi errori, ecco perché lo trattiamo come un business. In Mls non c’è differenza tra le squadre partecipanti, non c’è differenza tra piccole e grandi. Servirebbe questo anche nel calcio italiano, perché altri campionati hanno superato la Serie A e la speranza è che nel futuro i proprietari possano aprire all’opportunità di cambiare, soprattutto a investimenti esterni. Continuando così sarà dura, dovremo lavorare sui diritti televisivi eliminando quel divario tra grandi e piccole. Dovremmo essere rivali in campo ma uniti in Lega”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy