Saputo: pronti altri 35 milioni

Saputo: pronti altri 35 milioni

Il chairman pronto a versare altri denari nel Bologna, e nel frattempo lavora per aumentare gli introiti

Tornerà a Bologna il 18 maggio Joey Saputo, quando a Casteldebole è in programma un cda propedeutico alla chiusura del bilancio al 30 giugno. Proprio entro quella data il chairman verserà altri 35 milioni di euro, che sommati ai 39 già immessi nelle casse del club compongono un totale di 74 milioni di euro impegnati nel Bologna dal suo arrivo.

Questi erano i passi necessari per mettere il Bologna in sicurezza dal punto di vista economico e garantirgli un futuro tecnico interessante, partendo dalla promozione raggiunta e concludendo con la permanenza in Serie A. Ora però il Bologna deve camminare sulle proprie gambe. Ecco allora che, secondo il Corriere di Bologna, Saputo è pronto ad investire sulle strutture. Tra stadio e centro tecnico il Bologna vuole diventare un club all’avanguardia capace di aumentare i propri introiti e, al contempo, guidare la fronda interna in Lega che preme per un cambio radicale della ripartizione dei diritti tv. Sono requisiti fondamentali per rendere il Bologna più forte non solo a livello economico ma anche tecnico. Con più risorse a disposizione si può contestualmente migliorare la rosa e alzare l’asticella.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy