Saputo in città a breve: prevista la decisione sullo stadio

Saputo in città a breve: prevista la decisione sullo stadio

Saputo atteso in città, stadio e mercato i temi caldi

Tornerà questa settimana il chairman Joey Saputo a Bologna. Sono i giorni decisivi soprattutto per la definizione del progetto di restyling del Dall’Ara e per le ultime direttive in tema di mercato prima della sosta natalizia. Tra un paio di giorni Saputo sbarcherà a Bologna in vista della sfida con l’Empoli di sabato e per la cena di Natale del club in Terrazza Bernardini, ma in primo luogo ci saranno tutta una serie di incontri per quanto concerne la ristrutturazione dello stadio.

Stavolta, con Saputo, arriverà anche lo studio di fattibilità sviluppato da Zavanella qualche settimana fa con una serie di strutturisti di primo ordine. Verranno valutate le difficoltà nella realizzazione, così come i costi e una volta che Saputo avrà preso una decisione in merito si passerà poi dalla Soprintendenza. Prima di tutto però il chairman valuterà appunto se la nuova struttura risulterà fattibile sia dal punto di vista strutturale che economico. L’idea primaria del club è quella di restare in via Andrea Costa, strada che trova terreno fertile presso l’amministrazione comunale, ma in ballo ci sono anche i costi e la decisione finale di Saputo. Si parla di circa 50 milioni di euro, per un impianto rinnovato che potrebbe vedere la luce tra circa quattro anni se si decidesse di procedere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy