Samp indagata, Europa a rischio

Samp indagata, Europa a rischio

Un nuovo caso rischia di scuotere il calcio italiano. Dopo il Genoa, che non ha ottenuto la licenza Uefa, potrebbe toccare all’altra genovese dire addio ai sogni di gloria europei. La Samp al momento è sotto investigazione da parte della Uefa che ha chiesto una verifica alla Figc sul caso di patteggiamento che il club blucerchiato ottenne per la squalifica del tesserato Guberti in relazione alla vicenda calcioscommesse nel 2011/2012. Guberti fu squalificato per un Bari-Samp del 23 aprile 2011 e la società subì un punto di penalizzazione nell’estate 2012. Ora toccherà a Ferrero e compagnia presentare tutta la documentazione, magari trovando una sponda in federazione. I blucerchiati potrebbero rivolgersi al Tribunale Arbitrale di Losanna per far valere le proprie ragioni, questo richiederebbe molto tempi molto lunghi prima di arrivare ad una sentenza. Il preliminare è il 30 di luglio e l’Inter di Mancini inizia a sperarci, se la Samp venisse esclusa toccherebbe ai nerazzurri andare in Europa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy