Sabatini smentisce Spalletti, il ds giallorosso è sempre più vicino al Bologna

Sabatini smentisce Spalletti, il ds giallorosso è sempre più vicino al Bologna

Botta e risposta a distanza tra Spalletti e Sabatini. L’allenatore prova a blindarlo, il ds: “Io so quello che farò”.

Sabatini è sempre più vicino al Bologna, appena troverà l’accordo con la Roma sarà libero di sposare il progetto rossoblu. Ieri Spalletti a margine della cerimonia per il premio Niccolò Galli ha provato a blindare il suo ds dichiarando: “Rimarrà sicuramente alla Roma”. Ma a distanza di poche ore Sabatini lo ha smentito con queste parole: “Quello è un auspicio del mister. Io so quello che farò, ora mi impegnerò a impostare il mercato della Roma poi si vedrà”. Il diesse potrebbe aver accettato l’offerta di Fenucci ed è pronto a raggiungerlo a Bologna, probabilmente a fine giugno quando rassegnerà le dimissioni.

Con la Roma intanto si tratta anche la cessione di Diawara e la società rossoblu è già al lavoro per portare a casa il sostituto del guineano. Come riporta ‘Il Resto del Carlino’, piace il brasiliano Fernando Lucas Martins, ma su di lui c’è l’interesse di Napoli e Juventus. Le alternative sono Valdifiori, in uscita dal Napoli, Jose Mauri, ventenne del Milan e Federico Viviani, uno dei migliori del Verona da poco retrocesso. Per quanto riguarda le uscite si lavora allo scambio Crisetig-M’Poku con il Chievo mentre Brienza è richiesto dalla Spal e dal Parma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy