Sabatini-Bologna, la palla passa alla Roma

Sabatini-Bologna, la palla passa alla Roma

Il Bologna ha scelto il nuovo direttore sportivo, ma permangono ancora degli ostacoli

Come già annunciato nella giornata di ieri, è Walter Sabatini il prescelto dal Bologna per il ruolo di futuro direttore sportivo in sostituzione di Pantaleo Corvino. Gli incontri e le telefonata dell’ultimo periodo hanno partorito una sorta di accordo tra il club rossoblù e l’attuale direttore sportivo della Roma. Sabatini avrebbe accettato la proposta economica del Bologna e le strategie societarie in vista della prossima stagione, a partire dal possibile budget di mercato. In sostanza, il club rossoblù ha in mano il prossimo direttore sportivo.

Quali sono gli ultimi ostacoli dunque? In primo luogo il contratto che lega Sabatini con la Roma, in seconda battuta la volontà dei giallorossi di trattenerlo. In più la Roma è in piena lotta con il Napoli per la seconda piazza e fino a che i giochi non saranno chiusi si cercherà di lasciare sereno l’ambiente. Una volta conclusi i discorsi legati al campo, Sabatini dovrà forzare la mano con il club giallorosso per la risoluzione del contratto in modo tale da accasarsi ufficialmente in rossoblù. Al momento, Sabatini è ufficiosamente il nuovo direttore sportivo del Bologna: per l’ufficialità sarà necessario attendere un paio di settimane. Nella speranza che tutto fili liscio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy