Rossi, c’è anche il 4-2-3-1. Si rivede Donsah

Rossi, c’è anche il 4-2-3-1. Si rivede Donsah

Chissà che qualche variazione non verrà davvero proposta da Rossi domenica. Il tecnico romagnolo ha provato oggi il 4-2-3-1, mischiando un po’ le carte tra titolari e riserve. In quella che dovrebbe essere la formazione più attendibile, l’allenatore ha schierato Masina e Krafth terzini con Oikonomou e Rossettini in mezzo. A centrocampo, il 4-2-3-1 potrebbe consentire a Crisetig di trovare spazio a fianco di Diawara, con tre elementi a supporto di Destro. Nel terzetto dietro la punta hanno agito Crimi, Brienza e Rizzo, ma è chiaro che Mounier, oggi rientrato in gruppo, potrebbe prendere il posto dell’ex Latina. Il francese si è allenato con una fasciatura di sostegno al ginocchio destro. Si è rivisto in gruppo anche Donsah, un ritorno importante che allunga le rotazioni in mediana e soprattutto consente a Rossi di riabbracciare uno dei titolari del centrocampo. I ritmi sono apparsi più alti rispetto alle precedenti sessioni, la partitella è terminata due a zero con reti di Destro e Masina, quest’ultimo sfruttando un errore di Mbaye. Da notare come a fine partitella ci sia stata una esercitazione tattica contro il 3-5-2, un modulo che Iachini potrebbe proporre domenica. Per quanto riguarda la giornata di domani, la squadra disputerà una amichevole contro il Granamica alle 12.30 a Casteldebole a porte aperte.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy