Rossettini: “Stiamo migliorando tatticamente e caratterialmente”

Rossettini: “Stiamo migliorando tatticamente e caratterialmente”

Nella giornata di ieri Rossi ha sorpreso un po’ tutti con la scelta di affiancare a Rossettini, non Gastaldello, che era dato per certo come titolare, ma bensì l’ex il rientrante Oikonomou. Queste le dichiarazioni proprio del capitano a fine partita: “Sappiamo di essere un cantiere aperto, e che in campo ci sono tanti giovani. – ha dichiarato Rossettini – Ma questo non ci spaventa. Anzi stiamo crescendo sia tatticamente che a livello caratteriale. Sapevamo che c’era da recuperare tanto tempo perso per il fatto che la squadra è stata assemblata soprattutto alla fine, ma tutti ci siamo detti disponibili a bruciare le tappe. Sapevamo che alla quarta di campionato una partita contro il Frosinone non poteva essere uno scontro da “dentro fuori, ma quando inizi a rimanere troppo indietro dal punto di vista psicologico può diventare molto difficile. E questo vale soprattutto per noi che abbiamo una squadra, come ripeto, molto giovane e che deve crescere e ispessire l’identità. I risultati aiutano e gratificano”. Un po’ più preoccupato invece per quanto riguardo la tenuta fisica della squadra: “Cercheremo di valutare perchè per 60 minuti facciamo la nostra partita, poi ci abbassiamo e ci schiacciamo. Una volta andati sotto loro hanno cambiato qualcosa dal punto di vista tattico e non siamo stati così brillanti a trovare le contromisure adeguate”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy