Rossettini o Ferrari sulla fascia di Insigne?

Rossettini o Ferrari sulla fascia di Insigne?

Ballottaggio fra l’acciaccato Rossettini e Ferrari per il ruolo di terzino destro. Chi dei due giocherà avrà il compito di marcare Lorenzo Insigne, uno dei migliori attaccanti del campionato.

La formazione che Donadoni metterà in campo domenica contro il Napoli non è affatto scontata, i dubbi riguardano soprattutto la difesa e il centrocampo.

La retroguardia per tre quarti è già fatta con Masina-Gastaldello intoccabili e l’inserimento di Oikonomou al posto dell’infortunato Maietta. L’unico dubbio riguarda il ruolo di terzino destro dove Rossettini e Ferrari si giocano il posto. Il primo viene da qualche problemino fisico e pare non abbia recuperato pienamente, ieri non si è allenato con il resto della squadra, ma la società garantisce che ha svolto differenziato e probabilmente oggi sarà presente. Ferrari invece era finito nel dimenticatoio dopo il grave errore costato la sconfitta con l’Inter, ora però sembra tornato ad un buon livello di forma ed è pronto per la maglia da titolare. Il ruolo di terzino destro è cosi importante perchè chi giocherà su quella fascia si troverà di fronte Lorenzo Insigne, 7 reti in campionato e costante spina nel fianco di tutte le difese che ha affrontato. Decisive saranno quindi le condizioni di Rossettini, se sta bene sarà suo compito fermare Insigne.

Proprio per non farsi trovare impreparati di fronte all’attacco stellare del Napoli, Donadoni in questi giorni sta effettuando degli allenamenti mirati solo sulla difesa. Oggi l’allenamento sarà a porte chiuse mentre domani la seduta sarà aperta ai tifosi.

A centrocampo Diawara e Donsah sono sicuri del posto mentre la terza maglia è contesa da Taider, Brighi e Rizzo. L’algerino dopo essere stato addirittura escluso dai convocati sabato scorso, ha ripreso gli allenamenti con grande voglia e sta dimostrando di meritare un’altra possibilità. Rizzo è invece sceso in campo anche a Torino dove ha fatto bene, la sua corsa e la sua forza in fase offensiva potrebbero fare comodo nella partita contro il Napoli.

In attacco torna il tridente titolare con Giaccherini, Destro e Mounier che avranno il compito di perforare la difesa meno battuta del campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy