Rose di 25 giocatori: per il Bologna strategico il ruolo di Masina e Ferrari

Rose di 25 giocatori: per il Bologna strategico il ruolo di Masina e Ferrari

Il club si affaccerà al mercato tenendo ben a mente le restrizioni sulle rose

Con il mercato estivo ormai alle porte, il Bologna valuta le future operazioni in entrata e uscita. Il club dovrà tenere in considerazione il regolamento sulle restrizioni delle rose. Si potrà infatti tesserare un numero illimitato di giocatori nati dal 1 gennaio 1995 in poi, ma non più di 25 over 21. In rosa dovranno inoltre essere presenti 4 calciatori formati nel club e 4 calciatori formati in Italia. È quindi lecito ipotizzare, come riporta il QS, che il sodalizio rossoblù decida di puntare sul portiere della Primavera Sarr, così come sull’attaccante Tabacchi. Fuori dalla lista degli under 21, ma comunque presenti in quella dei calciatori formati nel club, i due classe ‘94 Masina e Ferrari. Una loro riconferma sarebbe comunque strategica. Lasceranno invece l’Emilia i vari Zuniga, Constant, Stojanovic e Zuculini. Da valutare inoltre le posizioni di Brighi e Brienza. Entrambi over 35, potrebbero rinnovare per un’altra stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy