Rizzoli su Pascutti: “Era una bandiera. Sarebbe bello dedicargli un luogo del Dall’Ara”

Rizzoli su Pascutti: “Era una bandiera. Sarebbe bello dedicargli un luogo del Dall’Ara”

Le belle parole di Rizzoli su Ezio Pascutti: “Un simbolo come lui va ricordato”

Nicola Rizzoli, tramite le pagine del Resto del Carlino, propone di dedicare un luogo del Dall’Ara a Ezio Pascutti.

Queste le parole dell’arbitro riportate dal quotidiano: “Intitolare un luogo importante dello stadio Dall’Ara a Pascutti sarebbe bello. La tribuna centrale? un”idea carina, perchè no? Un simbolo come lui va ricordato. Un qualcosina si dovrà fare,in città o al Dall’Ara. Sulle curve faccio fatica, si chiamano Bulgarelli e San Luca. Escluderei la Torre Maratona.

Sono nato nel 1971 e Pascutti aveva appena smesso di giocare nel Bologna. L’ho incrociato in qualche partita tra vecchie glorie. Era un uomo che trasmetteva rispetto, era il Bologna. Rappresenta la Bologna che lottava per lo scudetto, quei rossoblù che facevano tremare il mondo. Per un ragazzino come me era una bandiera, una delle più grandi insieme e Bulgarelli”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy