Rizzo Nervo: “Stadio? Stiamo lavorando per la ristrutturazione del Dall’Ara”

Rizzo Nervo: “Stadio? Stiamo lavorando per la ristrutturazione del Dall’Ara”

Alla trasmissione radiofonica “Quasi Gol” oggi è stato ospite Luca Rizzo Nervo, assessore allo sport del comune di Bologna, che ha spiegato la situazione del progetto stadio.

Entro qualche settimana si dovrebbe conoscere il futuro dello stadio del Bologna, si rinnoverà il Dall’Ara o si costruirà un nuovo impianto? A questa ed altre domande ha risposto l’assessore allo sport del comune di Bologna: “Oggi c’è stato un incontro tra la società Bologna Calcio, il comune e la sovrintendenza per avviare un percorso comune. Sono incontri preliminari dedicati a verificare la fattibilità del progetto stadio e a costruire una collaborazione. Sembra che ci sia disponibilità da parte di tutti per portare avanti questa operazione. In primis la società e il comune dovranno realizzare insieme un progetto preliminare e presentarlo alla sovrintendenza che ne valuterà la fattibilità.”

Le ipotesi più accreditate per il nuovo Dall’Ara sono due: la ristrutturazione dello stadio attuale o la costruzione di un nuovo impianto in un’altra area. Rizzo Nervo spiega le due possibilità: “L’opzione A consiste nel riqualificare il Dall’Ara, renderlo più moderno e adeguato ai tempi. Per ora siamo più vicini a questa soluzione anche perchè sarebbe un modo di rendere più moderna un’intera area della città e una collaborazione tra il comune e la società Bologna porterebbe a un ottimo risultato per entrambi. Per ora non si è parlato di opzione B, si valuterà la costruzione di un nuovo impianto solo se verrà scartata la prima ipotesi ma la mia speranza è quella di continuare a lavorare sulla riqualificazione del Dall’Ara.”

Entro l’inizio del nuovo anno quindi si saprà il destino dello stadio, l’assessore ci spiega i prossimi passi: “Ora ci sarà un lavoro congiunto tra società e comune per realizzare un progetto da presentare alla sovrintendenza. Dopo le vacanze natalizie saremo pronti ad avviare questo percorso.”

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy