Rimpianto Destro: quest’estate rifiutò la Samp, ora è ai margini del Bologna

Rimpianto Destro: quest’estate rifiutò la Samp, ora è ai margini del Bologna

Il centravanti ascolano sarebbe potuto ripartire da Genova, ma ha scelto di restare sotto le Due Torri. La scelta per ora non ha pagato

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Chissà cosa starà pensando Mattia Destro in questi giorni prima della partita con la Sampdoria.

L’attaccante avrebbe potuto vivere la sfida di sabato dall’altra parte della barricata, sponda blucerchiata e non rossoblù. In estate, il 17 agosto per la precisione, l’ascolano rifiutò di imbastire una trattativa con la società ligure che aveva intenzione di portarlo a Marassi. L’allenatore doriano Giampaolo sarebbe stato lieto di accogliere nella propria rosa il 27enne ascolano, che però decise di rimanere sotto le Due Torri per conquistare la fiducia di Inzaghi e ripagare l’affetto del popolo rossoblù. Ad oggi, un centinaio di giorni dopo, Destro ha giocato solo due partite da titolare ed è la quarta scelta nella gerarchia offensiva del tecnico ex Venezia. Lo riporta Il Resto del Carlino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy