Restyling Dall’Ara, il Bologna alla ricerca di un impianto in cui giocare

Restyling Dall’Ara, il Bologna alla ricerca di un impianto in cui giocare

I lavori per la ristrutturazione del Dall’Ara dovrebbero partire nel 2018, quasi certamente il club dovrà traslocare altrove.

Il restyling del Dall’Ara è un tema importante non solo per la realizzazione di un progetto ambizioso e costoso, ma anche per l’eventuale necessità di trasferirsi altrove una volta iniziati i lavori.

La ristrutturazione potrebbe essere molto invasiva, tale da non consentire al Bologna di continuare a giocare al Dall’Ara durante i lavori come fatto, ad esempio, dall’Udinese al Friuli. In caso di trasloco si renderebbe necessario trovare una struttura in Emilia-Romagna in grado di ospitare il Bologna. Si era parlato di Ferrara, ma anche lo stadio Mazza dovrebbe subire una ristrutturazione più o meno nello stesso periodo. Un’altra ipotesi è Ravenna, considerata però troppo lontana e l’impianto Benelli non offre adeguate garanzie. Più vicina è Modena, e con il ritorno al Cabassi del Carpi il Braglia non avrebbe il problema di ospitare tre squadre. Altra ipotesi, meno praticabile, è Parma, mentre a Reggio Emilia giocano già Sassuolo e Reggiana.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy