Restyling Dall’Ara. Ci siamo, ieri discusso il progetto in Comune

Restyling Dall’Ara. Ci siamo, ieri discusso il progetto in Comune

Il momento del Bologna non si può certo definire noioso. La squadra è impegnata e concentrata sul’ obiettivo serie A, l’ambiente rossoblù sta cercando, attraverso numerose iniziative, di avvicinare i tifosi al gruppo, la società sta lavorando per tenere tutto insieme e far si che i vari traguardi vengano raggiunti. 

Oltre che in campo, il Bologna è in fermento anche dietro le scrivanie. Soprattutto per quando riguarda i lavori di miglioramento del Dall’Ara e del centro tecnico di Casteldebole.

Il progetto del restyling dello stadio sembra davvero acquisire concretezza, dalla carta si sta passando all’ azione. Una settimana fa si sono incontrati tutti i tecnici del comune per studiare meglio piantine e planimetrie mentre ieri, secondo quanto riportato da Stadio, si è tenuto un incontro tra l’amministratore delegato rossoblù Claudio Fenucci e l’ assessore allo sport Luca Rizzo Nervo, durante il quale si sono messi in moto i primi e significativi ragionamenti sui lavori da fare. L’ obiettivo primario è quello di attuare già da subito piccoli interventi legati alla struttura, per migliorarne la fruibilità, per rendere l’impiato più snello e accessibile. Piccole ma significative modifiche da effettuare subito che saranno necessarie poi in seguito, quando verrà deciso di mettere mano alla struttura con decisione. 

L’ iter progettuale dovrebbe concludersi entro maggio, quando Saputo sarà in Italia, potrà controllare l’intero piano e dare il suo ok all’ inizio dei lavori di ristrutturazione. Piano che naturalmente potrebbe subire modifiche in caso di promozione in A.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy