Repubblica: giallo Sadiq

Repubblica: giallo Sadiq

Enigmi sull’ultimo allenamento alla Roma, fatale per il suo infortunio alla caviglia

La situazione di Umar Sadiq è enigmatica. L’edizione odierna di Repubblica ha cercato di ricostruire la trattativa che lo ha portato a Bologna dalla Roma.

Il nigeriano è arrivato l’ultimo giorno di mercato, un milione di prestito con diritto di riscatto a quattro e controriscatto a sei. Dopo l’Olimpiade, però, Sadiq ha svolto un ultimo allenamento a Trigoria prima di arrivare al Bologna. Secondo Repubblica il presidente Pallotta non avrebbe voluto cederlo, Sabatini invece ha spinto per la soluzione bolognese. Ma nonostante il ragazzo fosse ormai destinato al rossoblù, Spalletti ha deciso di utilizzarlo il 30 agosto in allenamento, proprio in quella seduta Sadiq si è fatto male. A Casteldebole giudicano incomprensibile questa scelta del tecnico giallorosso. I medici della Roma parlarono di edema alla caviglia, il Bologna non ebbe tempo per fare svolgere le visite mediche preso dalla vicenda Mirante e dal possibile arrivo di Cerci. Dopo un mese di stop, Sadiq ha debuttato in campionato ma proprio contro la Roma si è fatto male nuovamente, stavolta con un leggero distacco del malleolo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy