Repubblica – Con Sinisa ora la rosa vale doppio

Repubblica – Con Sinisa ora la rosa vale doppio

Il valore dei giocatori del Bologna è aumentato grazie alle prestazioni positive degli ultimi mesi

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La salvezza quasi in cassaforte porta solo buone nuove in quel di Casteldebole.

Come riporta oggi La Repubblica, il valore della rosa del Bologna è in crescita. I dati trimestrali del Cies, forniti da Transfermarkt, parlano di un aumento da 76 a 88 milioni di euro. Alcuni giocatori, come ad esempio Pulgar, hanno visto il loro valore raddoppiato da quando in panchina siede Sinisa Mihajlovic. Il cileno era valutato tra i 4 e i 5 milioni di euro a gennaio, mentre ora ne vale 10. Dijks ha visto il suo prezzo salire da 1.5 milioni a 4, Lyanco da 4 a 8, mentre il prezzo “giusto” da pagare per Soriano sarebbe di 10 milioni, con riscatto fissato a 8 con il Villarreal. Orsolini è il calciatore che più è maturato sotto la gestione del tecnico serbo, ma lì ci sarà da valutare la volontà della Juventus, detentrice del cartellino e che può far valere il diritto di contro riscatto fissato sui 14 milioni di euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy