Rastelli: “Pareggio molto soddisfacente”

Rastelli: “Pareggio molto soddisfacente”

E’ contento mister Rastelli dopo il punto raccolto al Dall’Ara, queste le sue parole: “E’ un pareggio molto soddisfacente, abbiamo fatto un buonissimo primo tempo cercando di non far ragionare il Bologna e dare intensità. E’ stato un primo tempo equilibrato, dove abbiamo cercato di alzare il baricentro, e siamo stati bravi ad andare in vantaggio. Peccato per i primi 15-20 minuti del secondo tempo, quando abbiamo rischiato subito di prendere un paio di gol oltre al loro pareggio, poi Frattali è stato bravo a parare il rigore e da lì la partita si è rimessa in equilibrio. Punto giusto e non era facile per noi, per le assenze e per il cambio di mister del Bologna che di solito porta sempre un qualcosina in più. Manteniamo la settima posizione, con il vantaggio negli scontri diretti su Pescara e Livorno a due partite dalla fine, e per noi questo è un piccolo vantaggio”. Ha sorpreso l’esclusione di Trotta, che il mister spiega così: “In questo momento devo mettere chi penso stia meglio a livello soprattutto mentale e fisico, Mokulu era il giocatore che per caratteristiche ci serviva in questa partita e secondo me quando è entrato ha fatto bene”. Ora il calendario sembra agevole per l’Avellino, anche se il mister ci tiene a tenere i suoi sull’attenti: “L’errore più grande che potremmo fare è pensare che le prossime due sono partite facili. Abbiamo fatto 4 punti in due gare molto dure, in un momento per noi difficile, ed è stato importante. Adesso abbiamo il Trapani poi andremo a Brescia, non saranno partite facili. Bisognerà sudare e guadagnarsi i punti sul campo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy