Ramagli: “Partita sentita che vogliamo vincere, serve equilibrio e attenzione”

Ramagli: “Partita sentita che vogliamo vincere, serve equilibrio e attenzione”

Le parole del coach della Virtus alla vigilia della gara contro Pesaro.

Coach Ramagli poco fa ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara di domani sera che vedrà impegnata la Virtus Bologna contro Pesaro, confermando tra l’altro l’assenza di Gentile: “È una partita sentita, che ricorda le antiche rivalità. C’è grande desiderio di giocarla, con grande impatto mediatico. La nostra tifoseria sarà rappresentata in modo significativo. Sia noi che loro abbiamo giocato partite vere è molto equilibrate. Sarà una partita che ha delle motivazioni significative per il tifo, con squadre già pronte per essere competitive. Quando riusciamo a garantirci stabilità, dimostriamo di essere competitivi, anche senza Stefano o con uno con la maschera. Questa è la cosa più importante da perseguire. Non è successo con costanza fino ad adesso, ma è normale non avere un controllo totale. Domani sera cerchiamo una partita di equilibrio e stabilità. Ci vorranno pazienza e attenzione”.

Sull’avversario: “Pesaro è costruita bene, come negli ultimi anni: li ho visti giocare dammi l impressione di una squadra che sta bene insieme e questo è l’elemento che ha fatto coalizzare l’ambiente. Dallas Moore è il migliore realizzatore del campionato, Ceron guardia di riferimento, Mario Little nuovo giocatore di esperienza; Omogbo molto fisico soprattutto a rimbalzo in attacco, poi c’è Mika che è il loro punto di riferimento sempre sotto il canestro. Hanno giocato due gare dove hanno fatto molto bene, soprattutto a Reggio dove hanno colto un successo fuori dai pronostici”.

Lo riporta BolognaBasket.it.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy