Corazza: “Soddisfatti del nostro lavoro, ora proseguiamo”

Corazza: “Soddisfatti del nostro lavoro, ora proseguiamo”

Le parole di Daniele Corazza a Radio Bologna Uno

Ospite di Quasi Gol, il responsabile del Settore Giovanile rossoblù Daniele Corazza ha risposto alle domande di Rita Mandini e degli ascoltatori:

“La stagione credo sia stata positiva sia come risultati che come crescita dei giovani – ha ammesso – La Primavera si è qualificata alla A1, gli Under 17 sono andati ai playoff mentre l’Under 15 è rimasta fuori per differenza reti. Ora starà a noi evidenziare le qualità dei nostri giovani, ci sono potenzialità importanti che dovranno diventare qualità. Abbiamo avuto tanti convocati nelle varie nazionali di categorie sia italiane che estere, questo ci ha dato grande soddisfazione. La scelta di puntare sul gruppo ’99 in Primavera, a differenza di altri che hanno giocato con i ’97-’98, ha pagato”.

Ancora Corazza: “Valencia? E’ un giocatore che ha struttura e tecnica, un ragazzo con tanta voglia di fare e in futuro farà molto comodo al nostro club. E’ un talento indiscutibilmente importante. Ha giocato al Viareggio con noi, poi ha avuto qualche problema fisico ed è stato seguito dalla Prima Squadra. Sarà ancora con noi la prossima stagione”.

Sulla riforma del campionato Primavera: “Credo che penalizzi i talenti, è una formula che fa diventare la Primavera 1 una sorta di seconda squadra. Dal punto di vista formativo i ragazzi saranno più pronti sotto il profilo del risultato, visto che ci saranno le retrocessioni. Dalla prossima stagione si troveremo di fronte al fatto che potremo far allenare tutti in condizioni ottimali presso il nostro centro tecnico. La società ha svolto un lavoro eccezionale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy