Fuochi: “Stagione deludente. Destro? Ogni volta che gioca…”

Fuochi: “Stagione deludente. Destro? Ogni volta che gioca…”

Le parole di a Radio Bologna Uno

Intervenuto a Quasi Gol, il collega di Repubblica ha risposto alle domande di Rita Mandini e degli ascoltatori

“Non è una stagione positiva, ci aspettavamo tutti di più – ha ammesso – Nessuno ci aveva promesso niente ma il sentimento di delusione per quanto fatto è diffuso. La classifica è modesta, i punti pochi così come le vittorie. Le domeniche da leone nessuna. Quest’anno contro le grandi solo due pareggi e naturalmente la delusione tocca anche i singoli come Destro che non ne sta imbroccando una”.

Ancora Fuochi: “Su Destro la strategia è stata chiara, si è voluto metterlo in vetrina in modo che segnasse e convincesse, ora siamo al diametralmente opposto perché ogni volta che gioca si deprezza. Più in generale ci sono tanti giovani in rosa che quest’anno si sono offuscati, solo Verdi e Di Francesco hanno convinto. Su Di Francescon c’è un cortocircuito, perché a Bologna non vale il posto da titolare mentre il c.t. della nazionale lo convoca. Qualcosa tocca. Donadoni? C’è davvero tanta voglia di allungargli il contratto? Credo che servirebbe una inversione di tendenza da qui alla fine”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy